#Astori: decisa la data del funerale

SPORT

I funerali di Davide Astori si svolgeranno giovedì 8 marzo alle 10 a Firenze, nella Basilica di Santa Croce: la decisone è stata presa dalla Fiorentina insieme alla famiglia del capitano viola scomparso improvvisamente l’altra notte, quando era in ritiro con i compagni a Udine in attesa della gara con la formazione friulana. La camera ardente per l’ultimo saluto a Astori sarà allestita al centro tecnico di Coverciano mercoledì 7 marzo, il giorno dopo l’autopsia a Udine. Intanto la procura di Udine disporrà domani gli esami autoptici sul corpo di Davide Astori. Lo ha annunciato oggi il procuratore capo di Udine, Antonio De Nicolo aggiungendo che per la morte del capitano della Fiorentina “è stata aperta un’indagine per omicidio colposo a carico di ignoti”. L’autopsia dovrà accertare eventuali reati come ad esempio “se qualcuno gli abbia dato qualcosa”, ipotesi, che al momento, “è puramente astratta”. Il procuratore ha poi precisato che Astori “era già morto da alcune ore quando è intervenuto il medico legale”. La procura ha disposto l’acquisizione della documentazione sanitaria relativa a Davide Astori in possesso della Fiorentina e la società calcistica ha dato la disponibilità a fornire il materiale.  L’incarico sarà conferito alle ore 10 all’anatomopatologo Carlo Moreschi e al professore dell’Università di Padova Gaetano Thiene, direttore del Centro di patologia vascolare, con specifica competenza in materia. L’autopsia sarà svolta subito dopo. Ai due esperti la Procura conferirà “un quesito il più ampio possibile – ha spiegato il Procuratore capo di Udine Antonio De Nicolo – poi decideranno loro in concreto quali esami svolgere”. Il conferimento dell’incarico sarà inoltre notificato in giornata ai familiari che potranno decidere se nominare un proprio consulente di parte. Al termine degli esami autoptici la Procura firmerà il nulla osta per la restituzione della salma ai familiari “già domani pomeriggio o al più tardi mercoledì mattina”.

 

Fonte: ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *